Corso per patentino veleni

Guida PF

AGRI di Venezia organizza per i propri associati, corsi per il rilascio e per il rinnovo del patentino veleni. E' possibile inviare una richiesta di partecipazione, compilando il modulo di iscrizione. Il modulo va firmato dal richiedente e consegnato ai nostri uffici insieme alla fotocopia fronte e retro del documento di riconoscimento (ad esempio patente o carta d'identità).

Segreteria organizzativa: AGRI di Venezia - Via G. Dall'Armi, 3/4 - 30027 San Donà di Piave (VE).

Nei corsi finanziati dal P.S.R. Veneto, in aggiunta alle lezioni, verrà proposta una visita aziendale di approfondimento.

Per informazioni e iscrizioni: tel. 0421-220694 - alessandro.tonon@agridelveneto.it

Programmazione corsi:

(le date future sono soggette a modifiche in seguito ai recenti provvedimenti sanitari)

Corso di aggiornamento per il rinnovo (12 ore)

12-16-18-23 NOVEMBRE 2020 (4 incontri dalle 18:30 alle 21:30)

Materiale didattico disponibili nella pagina Google Classroom a cui hanno accesso gli allievi iscritti

A causa dell'emergenza COVID-19, la visita didattica non verrà realizzata

Il corso sarà svolto tramite internet. Agli iscritti verranno comunicate le modalità di partecipazione

Approfondimenti

Il "patentino veleni", o più precisamente, il "CERTIFICATO DI ABILITAZIONE ALL’ACQUISTO E ALL’UTILIZZO DEI PRODOTTI FITOSANITARI" (D.Lgs 150 del 14 Agosto 2012) è un documento personale che può essere ottenuto frequentando uno specifico corso di 20 ore, come previsto dalla DGR Veneto n. 2136 del 18 novembre 2014 e superando una prova di valutazione. E' valido in tutto il territorio nazionale. La durata è di 5 anni dal suo rilascio (o ultimo rinnovo), ed il rinnovo avviene frequentando un corso di aggiornamento (previsto dalla stessa DGR 2136/2014) e presentando apposita domanda. Chi possiede un patentino rilasciato ai sensi della precedente normativa (DPR 290/2001) può rinnovarlo con le stesse regole.

Senza patentino non solo non è possibile acquistare e utilizzare i prodotti fitosanitari (per la cura e difesa delle colture), ma non è possibile nemmeno detenere nel proprio magazzino eventuali rimanenze acquistate prima del 26/11/2015, data in cui l'obbligo è stato esteso a tutte le tipologie (classi tossicologiche) di prodotti.

La Regione Veneto ha chiarito le modalità che possono eventualmente essere utilizzate per delegare la gestione ad un soggetto diverso dal titolare/socio dell'azienda agricola.

Per maggiori informazioni sui corsi e sulle date delle prove di valutazione: http://www.avepa.it/fitosanitari-utilizzatori