Comunicazioni

BANDO 2021 NUOVE AUTORIZZAZIONI VITICOLE

Scade il prossimo 30 marzo 2021 il termine ultimo per la presentazione delle domande di assegnazione di autorizzazioni a nuovi impianti di vite da vino per l’anno 2021. Per informazioni e per la presentazione delle domande, rivolgersi ai nostri uffici CAA entro il 15/03/2021.

CRITERI per l’assegnazione:

  • Essere un'azienda in possesso di un fascicolo aziendale e avere un terreno a seminativo almeno pari alla superficie che si vuole richiedere.

  • La superficie massima richiedibile, per ciascuna domanda, è di un ettaro.

  • A parità di punteggio, qualora la superficie richiesta risulti maggiore di quella disponibile, questa sarà ridistribuita proporzionalmente tra i richiedenti.

PRIORITA’ per l’assegnazione:

  • punti 0,60 alle aziende con vigneto certificato biologico da almeno 5 anni.

  • punti 0,40 alle superfici in forte pendenza, superiore almeno al 15%, alle superfici ubicate in zone di montagna, almeno sopra i 500 metri di altitudine, altipiani esclusi.

Una volta rilasciate, le autorizzazioni hanno durata di tre anni.

L’estirpazione dei vigneti piantati con autorizzazioni di nuovo impianto, prima dello scadere dei 5 anni dalla data di impianto, non dà origine ad autorizzazioni di reimpianto (fatti salvi i casi di forza maggiore e/o motivi fitosanitari).

Ricordiamo infine che il mancato utilizzo delle autorizzazioni ricevute, entro i termini di validità, comportano una sanzione importante (art. 69, comma 3, Legge 238/16).

AUTORIZZAZIONE IMPIANTI IN SCADENZA

Causa emergenza Covid-19 la Commissione Europea ha deciso di prorogare al 31 dicembre 2021 tutte le autorizzazioni al reimpianto dei vigneti in scadenza nel 2020.

Il termine per la comunicazione della intenzione di non utilizzare le autorizzazioni nazionali che scadono nel 2020 e di non voler beneficiare della proroga della loro validità, per non incorrere nelle sanzioni nazionali, è il 28/02/2021

PRODOTTI FITOSANITARI

Per effetto della Legge n. 77/2020 tutti i Certificati di abilitazione all'acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari ad uso professionale e i Certificati di abilitazione all'attività di consulente (i cosiddetti "patentini"), in scadenza nel 2020, sono prorogati di dodici mesi, rispetto alla loro originaria scadenza.

Anche la validità degli attestati di funzionalità delle macchine irroratrici rilasciati ai sensi dell'articolo 12 del decreto legislativo n. 150 del 2012, in scadenza nel 2020 o in corso di rinnovo, è prorogata di dodici mesi.

L’Istituto nazionale di statistica avvierà, dal mese di gennaio, il 7° Censimento generale dell'Agricoltura. La rilevazione sarà effettuata dal 7 gennaio al 30 giugno 2021.

I dati richiesti serviranno per conoscere le caratteristiche generali delle aziende agricole italiane, l'utilizzo dei terreni, la consistenza degli allevamenti, la manodopera utilizzata ed eventuali attività connesse.

Non tutte le aziende sono interessate. Le aziende chiamate a partecipare riceveranno una raccomandata o PEC ( vedi fac-simile lettera ) e potranno utilizzare diversi modalità di risposta. I Centri di Assistenza Agricola, tra cui il nostro CAA delle Venezie, convenzionati con l'Istat per la raccolta dei dati, contatteranno le aziende a loro assegnate per effettuare l'intervista.