AGRI di Treviso

Sede: San Polo di Piave (TV) - Via Florida 6, piano terra.

Telefono 0422.855587 - Fax 0422.855722

Tecnico 3888791135 (anche Whatsapp) - Fiscale 3891793989 (anche Whatsapp)

e-mail treviso@agridelveneto.it

PEC: agritreviso@saicopagripec.it

Presidente: CANDIDO PAOLETTI

INTERESSI SU PRESTITO DI CONDUZIONE

SCADENZA 18/12/2022

Con D.G.R. n. 1413 del 11/11/2022, la Regione Veneto ha deliberato l’apertura del bando per l’accesso ai contributi in conto interessi sui prestiti di conduzione contratti dalle imprese agricole con il sistema bancario per la campagna agraria 2022-2023. L'aumento dei prezzi dei fattori di produzione, in particolare energia, concimi e mangimi, determinati dagli eventi bellici in Ucraina, ha provocato perturbazioni economiche anche nel settore agricolo e determina problemi di liquidità per le imprese agricole impegnate nella produzione primaria e nella trasformazione dei prodotti agricoli che hanno dovuto subire una consistente erosione della propria redditività. Il prestito di conduzione che può beneficiare dell’aiuto non può essere inferiore a 10.000 Euro per azienda e la Regione Veneto parteciperà al pagamento degli interessi calcolati al tasso di riferimento per il credito di esercizio fino a dodici mesi in vigore alla data di pubblicazione del bando sul BUR, incrementato al massimo di 0,5 punti percentuali con un massimo di Euro 2.500,00. Possono presentare domanda le aziende agricole iscritte all’INPS, che siano in regola con il versamento dei contributi previdenziali, iscritte alla Camera di Commercio, avere il Fascicolo Aziendale validato presso il proprio CAA ed essere in possesso di una lettera rilasciata dalla propria Banca nella quale questa dichiara di essere disposta ad erogare il finanziamento all’azienda richiedente. La stipula del contratto con la Banca prescelta non può essere anteriore alla data dell’11 novembre 2022. I prestiti di conduzione a breve termine, che beneficiano dell'agevolazione regionale per l’aiuto “de minimis” sotto forma di concorso sugli interessi, possono avere una durata massima di 12 mesi. Per avere maggiori possibilità di successo, dato il poco tempo a disposizione, è bene essere fra i primi a presentare la domanda. Per ulteriori approfondimenti, potete telefonare al numero 0421 220694 (sede di San Donà di Piave), 0422 855587 (sede di San Polo di Piave), 041 2905841 (sede di Cavarzere) nei consueti orari d’ufficio.


DECRETO SOSTEGNI BIS

il Decreto Sostegni BIS ha previsto un nuovo contributo a fondo perduto per le aziende, anche se esonerate, che hanno avuto un calo di almeno il 30% tra la media mensile del fatturato del periodo 01 aprile 2019 - 31 marzo 2020 e la media del periodo 01 aprile 2020- 31 marzo 2021.

La domanda scade il 2 settembre ma poiché gli uffici chiuderanno per ferie dal 09 al 20.08, vi invitiamo, se interessati, a contattarci dal 23.08 (ed entro il 31.08) già muniti di tutte le autofatture di vendita con data dal 01.04.2019 al 31.03.2021 e di documento d'identità in corso di validità.

Per le aziende in contabilità, come di consueto, provvederemo noi d'ufficio al controllo e gli interessati saranno prontamente chiamati dopo il 23.08 per la raccolta delle firme.

ATTIVITA' AGRITURISTICHE E GREEN PASS

Alleghiamo la circolare relativa alle regole da seguire per ristorazione e alloggio negli agriturismi

Scarica la circolare

La Regione Veneto ha approvato le richieste formative progettate da ANAPIA Regionale del Veneto, Ente di Formazione Professionale di riferimento per AGRI, per il periodo 2020-2021.

Visita la pagina dedicata ai corsi di formazione organizzati da AGRI di Treviso, in collaborazione con le sedi di Padova e Venezia.

Se un corso non è disponibile vicino a te non preoccuparti! Molte proposte sono disponibili anche in modalità FAD (formazione a distanza).